16 marzo 2014
Categoria:
Internet
Commenti: 0

Server DNS: risoluzione domini

Cos’è un Server DNS?

Ogni volta che nella barra degli indirizzi del browser, digitiamo un nome di dominio, quale ad esempio www.web-napoli.it, viene immediatamente contattato un cosiddetto server DNS, che invia al nostro browser, in risposta, l’indirizzo IP da contattare, corrispondente alla pagina web del sito ricercato. Il nostro browser richiede al server web, che si trova in ascolto a quell’indirizzo IP, la pagina web e finalmente siamo in grado di visualizzare le informazioni di nostro interesse.

Sintetizzando quindi, i server DNS svolgono un’attività corrispondente a quella che normalmente svolgiamo utilizzando elenchi e rubriche telefoniche. Lo schema descritto è estremamente semplificato e per chi avesse necessità di approfondimento suggerisco una lettura delle pagine di Wikipedia linkate nel post che sono molto chiare ed esaustive.

Diventa necessario, a questo punto, chiarire che l’acronimo DNS, sta per Domain Name Service ossia Servizi Nome Dominio e si tratta quindi di un protocollo la cui funzione principale è quella di risolvere i nomi di dominio, detti anche host, in indirizzi IP, dove IP sta per Internet Protocol, ovvero Protocollo Internet.

I server DNS sono essi stessi identificati da indirizzi IP, anzi le connessioni di rete, offrono la possibilità di indicarne due, uno cosiddetto DNS Primario e l’altro un DNS Alternativo; in questo modo se il primo server DNS fosse sovraccarico per un surplus di richieste da parte dei client, il browser in automatico sottoporrà la richiesta del processo di risoluzione del nome di dominio al server DNS Alternativo.

Di solito gli indirizzi dei server DNS sono forniti dai provider, i fornitori di connettività alla rete, e sono indicati come predefiniti.

I Server DNS e la loro sicurezza

Web Napoli Agency: server DNSDa un po’ di tempo i server DNS sono balzati agli onori della cronaca perchè sono stati presi di mira da malware, spyware e adware che, colpendo i server DNS di un provider o sovraccaricandoli di richieste di risoluzione, creano rilevanti problemi di navigazione: pagine che non si aprono o che lo fanno molto lentamente, decine di tentativi per inviare e-mail e quindi processi di risoluzione che rimandano a pagine non corrette, il cosiddetto phishing.

Non solo, il metodo di controllo del sistema DNS è per sua stessa natura soggetto a vari fattori di criticità; uno di questi è legato ad un bug insito nella struttura stessa del DNS scoperto di recente ed un altro, altrettanto grave e più comune, è legato all’abuso monopolistico da parte dei provider che, in caso di errori di digitazione degli indirizzi web, portano gli utenti su pagine costruite ai soli fini di un incremento delle proprie attività pubblicitarie.

Gli OpenDNS, una valida alternativa ai server DNS

Se si incappa in qualche fattore critico legato ai server DNS dei provider, si può utilizzare una valida alternativa, gli OpenDNS, che non fanno capo ad alcun operatore, sono distribuiti sul territorio e sono forniti anche di servizi aggiuntivi, in alcuni casi particolarmente utili: ad esempio la segnalazione che si sta navigando all’interno di una pagina web di un sito truffa. Per ottenere questo i server OpenDNS si appoggiano al database PhishTank che contiene una lista correntemente aggiornata dei siti di phishing e cercano quindi di associare ai soli siti “di fiducia“, gli esatti indirizzi IP.

Web Napoli Agency: open DNSSi tratta ovviamente di una valida alternativa ai server DNS dei singoli operatori, che, come dicevo, offre alcune interessanti caratteristiche quali: correzione degli errori di digitazione, suggerimenti sui siti da risolvere, protezione dal phishing e in opzione il filtraggio dei siti con contenuti per adulti ed inoltre, non configurandosi come un fornitore di connettività, OpenDNS, non blocca gli indirizzi che le autorità nazionali censurano.

Sono molti gli utilizzatori entusiasti dei server OpenDNS ed io tra questi, ma alcuni utenti hanno riportato impressioni negative sui questi server, circa la difficoltà tecnica di non riuscire a raggiungere siti molto comuni, determinata dalla latenza geografica dei server OpenDNS dal nostro territorio: i server principali sono allocati negli Stati Uniti, a Palo Alto, Seattle, Chicago, Washington e New York City, mentre quello europeo è a Londra.

Se volete provare l’utilità dei server OpenDNS, non vi resta che seguire le semplici istruzioni che seguono.

Windows Xp

1. Selezionate il Pannello di Controllo dal menu Start;
2. Cliccate su Connessioni di Rete;
3. Selezionare con il tasto dx la vostra connessione;
4. Cliccate il bottone Proprietà;
5. Selezionate Protocollo Internet (TCP/IP) e cliccate sul bottone Proprietà;
6. Selezionate Utilizza i seguenti indirizzi server DNS;
7. Digitate gli indirizzi IP dei server OpenDNS che sono:
DNS Primario – 208.67.222.222 e DNS Alternativo – 208.67.220.220;
8. Cliccate i bottoni OK ed Applica attivi, chiudendo tutte le finestre attive;
9. Avete finito!

Windows Vista

1. Selezionate il Pannello di Controllo dal menu Start;
2. Cliccate su Stato della Rete e Attività;
3. Cliccate su Visualizza Stato;
4. Cliccate sul bottone Proprietà;
5. Vista vi chiederà se avete il permesso di effettuare i cambiamenti. Se si, cliccate sul bottone Continua;
6. Selezionate Protocollo Internet Versione 4 (TCP/IPv4), quindi cliccate sul bottone Proprietà;
7. Selezionate Utilizza i seguenti indirizzi server DNS;
8. Digitate gli indirizzi IP dei server OpenDNS che sono:
DNS Primario – 208.67.222.222 e DNS Alternativo – 208.67.220.220;
9. Cliccate i bottoni OK ed Applica attivi, chiudendo tutte le finestre attive;
10. Avete finito!

Resta inteso che qualsiasi modifica è fatta sotto la Vostra responsabilità e come sempre prima di effettuare modifiche al software siete cordialmente invitati ad effettuare un backup di sicurezza.

I MARCHI registrati ed i SEGNI distintivi, sono di proprietà dei rispettivi Titolari.


 

Per continuare la lettura

  • Web Napoli Agency: TinyPNG compressore di foto PNGTinyPNG comprimere le foto PNGOggi vi vorrei proporre un servizio online TinyPNG che ci permette di comprimere le immagini in formato PNG, facendole diventare più leggere, riducendone il peso […]
  • Web Napoli Agency: web e Partita IVAWeb e Partita IVAErroneamente si ritiene che il Web sia un Far West senza regole o comunque con pochi controlli per quelle poche regole che esistono; questo in parte è anche vero, ma […]
  • Web Napoli Agency: WikipediaWikipedia: istruzioni per l’usoWikipedia, istruzioni per l'uso dell'enciclopedia on-line più conosciuta, libera e collaborativa, disponibile in oltre 280 lingue che affronta sia gli argomenti tipici […]
  • Web Napoli Agency: comunicare con i QR CodeComunicare con i QR CodeI QR Code questi sconosciuti Se pochi conoscono i QR Code, ancor meno sono quelli che ne conoscono le capacità. Quei quadrati a loro volta pieni di altri quadratini […]
The following two tabs change content below.
Sono il responsabile del progetto Web Napoli Agency e mi occupo di SEO & SEM Magazine: il blog dedicato a tutto ciò che riguarda l'ottimizzazione sui motori di ricerca e Web Marketing. Da eterno studente continuo ad approfondire le attività SEO e le strategie di Link Building per applicarle ai siti web da noi realizzati.

Ultimi post di Alessandro Di Somma (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo sito Web utilizziamo strumenti proprietari e/o di terzi parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report ad uso statistico e di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi e/o prodotti (cookie di profilazione). Noi siamo autorizzati ad utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma tu hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Maggiori informazioni. Cookie policy